Violenza sulle donne:emergenza socio-sanitaria o questione politica?

QUELLE CHE NON CI STANNO invitano tutte al dibattito:
Violenza sulle donne:emergenza socio-sanitaria o questione politica?

Vi racconteremo la recente nascita del centro antiviolenza di Trama di Terre di Imola partendo dalla sua storia di attenzione verso tutte, anche verso quelle più esposte alle violenze da una legge razzista (vedi Bossi-Fini) e da una tradizione che sembra valere troppo spesso da alibi e giustificazione.

Discuteremo del fondamentale ruolo dei centri antiviolenza nel riconoscimento della violenza maschile come questione politica al fronte di un’”attenzione di massa” tardiva e superficiale, che rischia di svuotare il femminicidio del suo più profondo significato.

Insieme a Trama di Terre ed alla Casa delle Donne per non subire Violenza di Bologna affronteremo le strategie e le possibilità d’azione, affinché la violenza sulle donne ormai esplosa, perché non più occultabile, visti i numeri impressionanti di donne uccise, non venga strumentalizzata e resa una questione socio-sanitaria affrontabile da chiunque, negando così l’esperienza e i saperi costruiti in questi decenni dal movimento femminista.

Siete TUTTE invitate MARTEDI 4 GIUGNO 2013
Ad ATLANTIDE p.ta S.Stefano
H.19.00 aperitivo “liquido e solido”
H 19.30 Interviene :Tiziana Dal Prà Presidente dell’Associazione Trama di Terre
Deborah Casale della Casa delle Donne per non Subire Violenza di Bologna
Elsa Antonioni Socia Fondatrice della Casa delle Donne per non Subire Violenza di Bologna

A conclusione ci salutiamo in musica con Angelina e Ester

Quelle che non ci stanno
maragridaforte@inventati.org

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.