questo uomo era già stato denunciato, ma al solito la polizia arriva dopo…

roma

Napoli, ragazza ferita dall’ex fidanzato

La giovane, 24 anni, è stata accoltellata in strada, a pochi passi da casa. L’uomo si è reso irreperibile

MILANO – Una ragazza di 24 anni è stata ferita a coltellate a
Napoli. L’autore dell’aggressione, a quanto riferito dalla stessa
vittima, sarebbe l’ex fidanzato, che non si rassegnava alla fine della
relazione: l’uomo si è reso irreperibile. La giovane donna è stata
ricoverata in gravi condizioni all’ospedale «Loreto Mare»; in serata è
stata dichiarata fuori pericolo. Il feritore l’avrebbe colpita con
alcuni fendenti al collo.

L’AGGRESSIONE – La 24enne risiede in via Cosenz, a poca distanza
dalla zona dell’ospedale e della Stazione Centrale di Napoli. Lei
stessa, prima di essere accompagnata in sala operatoria, ha raccontato
che ad accoltellarla è stato il suo ex fidanzato, suo coetaneo. Era da
poco uscita di casa e stava camminando per strada quando l’uomo, che
forse l’aspettava in agguato, l’ha assalita con un coltello da cucina,
raggiungendola con alcuni fendenti al collo.

DENUNCE PRECEDENTI – Il giovane vive al borgo Sant’Antonio
Abate, quartiere popolare di Napoli, non molto distante dal luogo dove
avrebbe accoltellato la sua ex. La polizia ha subito fatto irruzione a
casa del ragazzo, che secondo quanto si è appreso da fonti
investigative sarebbe stato denunciato in passato. Gli investigatori
però non sono riusciti a trovare l’accoltellatore e a condurlo in
commissariato: si era reso irreperibile.

 
20 dicembre 2009

This entry was posted in Femminicidio quotidiano. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *